Incentivi Fotovoltaico

Bando Accumulo Regione Lombardia 2017: Incentivi Batterie per Fotovoltaico

Le batterie di accumulo per il fotovoltaico sono una delle novità più importanti del mercato, soprattutto in ambito residenziale, in quanto possono permettere a chi le installa di raggiungere l’indipendenza energetica. Consentono infatti di accumulare e immagazzinare l’energia fotovoltaica prodotta in eccesso, per poterla poi utilizzare in seguito quando serve.


Il bando Accumulo 2017 della Regione Lombardia

Bando Regione Lombardia Accumulo Fotovoltaico 2017La Regione Lombardia, per il secondo anno consecutivo, ha deciso di stanziare degli incentivi a fondo perduto per l’acquisto e l’installazione di sistemi di accumulo da impianti fotovoltaici, in modo da agevolare i cittadini lombardi che vogliono sfruttare l’autoconsumo di energia rinnovabile prodotta dal sole. La Regione ha messo a disposizione tramite il bando 4 milioni di euro.
Vediamo meglio tutti i dettagli.

Chi può accedere al bando

Possono accedere al bando per l’ottenimento dell’incentivo a fondo perduto tutti i privati cittadini residenti in Lombardia (quindi nelle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio, Varese) che siano proprietari (o titolari di un diritto reale di godimento) di immobili o terreni situati in Regione Lombardia su cui è installato un impianto fotovoltaico.

Cosa viene incentivato

L’incentivo è inerente solamente alla batteria di accumulo. Se un cittadino scegli di installare un impianto fotovoltaico e anche un sistema di accumulo, l’incentivo riguarderà solamente le spese sostenute per gli accumulatori, e non per i pannelli fotovoltaici.
L’incentivo è per il sistema di accumulo, indipendentemente dalla tipologia di impianto fv a cui viene collegato, sia esso a isola oppure connesso alla rete di distribuzione.

Qual è l’ammontare dell’incentivo?

La Regione ha messo a disposizione un totale di quattro milioni di euro.
Ogni richiedente può ottenere un importo variabile fino al 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di un sistema di accumulo fotovoltaico domestico (iva compresa), fino a un limite massimo di 3.000 euro.
Questa quota massima di incentivo è dovuta a due componenti: la quota A, dipendente dall’efficienza del sistema di accumulo, e la quota B, relativa al costo sostenuto per l’installazione della batteria di accumulo.
Accedono al calcolo solamente i costi sostenuti a partire dalla data del 3 febbraio 2016.
Solo il soggetto richiedente può effettuare la domanda. Quindi non sono possibili intermediari.

Come e quando fare la domanda?

La domanda può essere presentata solamente online tramite la piattaforma SiAge (Sistema Agevolazioni) della Regione Lombardia: https://www.siage.regione.lombardia.it/.
Si può fare domanda a partire dalle ore 12.00 di martedì 12 settembre 2017, fino alle ore 12.00 di lunedì 25 settembre 2017.
Anche se si possiedono più impianti fotovoltaici, ogni soggetto può presentare una sola domanda.

Graduatoria

Siccome il contributo è erogato a fondo perduto, e sono disponibili solamente 4 milioni di euro, in caso in cui le domande eccedessero questo, importo, l’assegnazione avverrà in base alla lista d’attesa. Per questo motivo è importante presentare la domanda il prima possibile.

Documentazione ufficiale

Riportiamo di seguito i link a tutti i documenti ufficiali del bando della Regione Lombardia, in formato pdf.

DGR n. 7042 del 3 agosto 2017 “Misure di incentivazione per la diffusione dei sistemi di accumulo di energia elettrica da impianti fotovoltaici – Bando 2017” (113 KB)
Allegato A della dgr n. 7042 del 3 agosto 2017 (128 KB)

Decreto n. 10223 del 23 agosto 2017 “Approvazione del Bando accumulo 2017 in attuazione della dgr n. 7042 del 3 agosto 2017” (73 KB)

Bando Accumulo 2017 Regione Lombardia  (499 KB)
Allegato 1 – Autocertificazione (131 KB)
Allegato 2 – Dichiarazione fornitore (130 KB)
Allegato 3 – Facsimile domanda (191 KB)
Allegato 4 – Informativa dati personali (135 KB)
FAQ (domande e risposte frequenti sul bando)