Incentivi Fotovoltaico

Micro Inverter Fotovoltaico

I micro-inverter (o mini-inverter) rappresentano la nuova frontiera tecnologica nell’innovare un impianto fotovoltaico, in cui il blocco inverter è indispensabile per convertire la corrente continua in alternata, dato che a livello nazionale il tipo di energia elettrica usata per l’uso civile ed industriale è di natura alternata ne non continua.


Facciamo quindi chiarezza su cosa sono, come funzionano e quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei mini inverter.

Cosa sono

I micro inverter (chiamati anche mini inverter) sono dispositivi ch svolgono la funzione di un inverter tradizionale (Conversione DC/AC), ma in un impianto fotovoltaico, sono collegati ad un singolo modulo FV anziché ad una stringa o come cuore centrale di tutto l’impianto FV. Per questo motivo si parla di microinverter e sono progettati con una potenza inferiore (250 W) rispetto alle potenze nominali degli inverter tradizionali di un sistema FV. Attualmente, con la tecnologia più matura sviluppatasi negli anni per la produzione di moduli fotovoltaici di elevata efficienza, diventa importante valutare la scelta di un inverter adatto ad ottimizzare ancora di più l’impianto FV. In commercio ora si possono scegliere i mini inverter in due tipologie adatte ad essere installati o su singoli moduli o per coppie di moduli fotovoltaici.

Come funziona un microinverter

Il principio di funzionamento su cui si basa il mini inverter è quello di usufruire al meglio il punto di lavoro di ogni singolo pannello fotovoltaico a cui è connesso per ottimizzarne la produzione di energia indipendentemente dagli altri pannelli FV attraverso il sistema Maximum Power Point Traking (MPPT): di inseguimento della massima potenza di uscita, in sistemi FV piccoli e medi, ad architettura distribuita e intelligente.

Il micro inverter, proprio perché singolarmente installato e collegato ad un solo modulo fotovoltaico, funziona inseguendo il punto di massima potenza del modulo stesso che viene trasferita alla rete elettrica senza dipendere dal funzionamento degli altri moduli solari che costituiscono l’impianto completo.

Tale principio di funzionamento consente sempre di ottenere la massima produzione di energia dell’impianto fotovoltaico.

Nell’immagine seguente viene illustrata la caratteristica della corrente I / Tensione V di una cella fotovoltaica con punto di lavoro di potenza massima.
cella fotovoltaica corrente I tensione V

Vantaggi e Svantaggi

I vantaggi dei dispositivi mini inverter non sono da attribuirsi alle dimensioni miniaturizzate o alla bassa dissipazione di potenza, ma bensì sono da attribuire al controllo in termini di efficienza e funzionamento al massimo di potenza erogata che un microinverter esercita su un singolo pannello fotovoltaico, indipendentemente dal funzionamento degli altri moduli che costituiscono l’impianto FV. La espandibilità dell’impianto FV può essere fatta in modo più facilitato, a differenza di quanto avviene in un impianto con inverter centralizzato tradizionale. I mini inverter facilitano anche i collegamenti di tipo parallelo dei pannelli solari tra loro ed anche in caso di un guasto risulta più facile ricercare e riparare lo stesso senza interrompere tutto l’impianto.

In tabella una sintesi dei vantaggi dei microinverter ed un confronto rispetto agli inverter tradizionali.

Vantaggi dei micro inverter Micro inverter vs Inverter tradizionali
Controllo 1-1 di moduli fotovoltaici Dimensioni e potenza ridotte
Facilità di espandere impianto Vita media più elevata
Bassa dissipazione di potenza

 

Massimizzazione efficienza MPPT ( Maximum Power Point Traking)
Collegamento moduli in parallelo Collegamento moduli in parallelo  invece che in serie della stringa
Funzionamento modulo FV a massima potenza Minor sensibilità a ombreggiamento
Indipendenza da altri moduli Miglior sfruttamento potenza modulo FV ( fino a 25% in più)
Facilità di ricerca modulo difettoso in caso di guasto Maggior velocità di risposta
Buona affidabilità Maggior facilità installazione
Elevata vita media e durata Ottimizzazione potenze in gioco e scelta potenza idonea anche a piccoli / medi impianti FV
Monitoraggio singoli pannelli Conversione DC/AC direttamente sul tetto