Incentivi Fotovoltaico

Impianti Fotovoltaici con Caratteristiche Innovative

Che cosa sono gli impianti fotovoltaici con caratteristiche innovative?

Il Decreto Ministeriale del 5 maggio 2011 (DM 05/05/11), noto anche come di “4° Conto Energia”, ha ripristinato gli incentivi per favorire la diffusione di impianti solari fotovoltaici, anche privati di piccola taglia, e in particolare con caratteristiche innovative.

Come indicato al Titolo III del decreto (“Impianti Fotovoltaici Integrati con Caratteristiche Innovative”), per impianto fotovoltaico con caratteristiche innovative si intende un impianto realizzato con speciali moduli non convenzionali (ad esempio coppi fotovoltaici, finestre fotovoltaiche, ecc.) che sono stati progettati e costruiti specificatamente per integrarsi e sostituire elementi architettonici degli edifici, senza deturpare e impattare l’ambiente.


Caratteristiche dei moduli fotovoltaici innovativi

Per poter richiedere di usufruire delle tariffe incentivanti, gli impianti fotovoltaici innovativi dovranno utilizzare moduli e componenti con le seguenti caratteristiche:

1. moduli e componenti speciali, sviluppati specificatamente per integrarsi e sostituire elementi architettonici di edifici, quali:

  • coperture degli edifici
  • superfici opache verticali
  • superfici trasparenti o semitrasparenti
  • superfici apribili e assimilabili quali porte, finestre e vetrine anche se non apribili comprensive degli infissi

2. moduli e componenti che abbiano significative innovazioni di carattere tecnologico

3. moduli progettati e realizzati industrialmente per svolgere, oltre alla produzione di energia elettrica anche funzioni architettoniche fondamentali quali:

  • protezione o regolazione termica dell’edificio;
  • tenuta all’acqua e impermeabilizzazione della struttura edilizia sottesa;
  • tenuta meccanica comparabile con l’elemento edilizio sostituito.

L’installazione dei moduli fotovoltaici con le caratteristiche innovative sopradescritte dovrà avvenire con le seguenti modalità:

  • Sostituzione: i moduli devono sostituire componenti architettonici degli edifici
  • Rivestimento: i moduli devono comunque svolgere una funzione di rivestimento di parti dell’edificio, altrimenti svolta da componenti edilizi non finalizzati alla produzione di energia elettrica
  • Estetica: da un punto di vista estetico, il sistema fotovoltaico deve comunque inserirsi armoniosamente nel disegno architettonico dell’edificio.

Il titolare di un impianto fotovoltaico innovativo, giuridicamente detto “il Soggetto Responsabile”per richiedere le tariffe incentivanti, deve collegarsi via internet con il portale applicativo messo a disposizione dal GSE.

Incentivi Fotovoltaico con Caratteristiche Innovative

Gli impianti fotovoltaici realizzati con questi moduli integrati innovativi hanno diritto a specifiche tariffe incentivanti.

Possono realizzare impianti fotovoltaici innovativi e beneficiare degli incentivi fotovoltaico:

  • persone fisiche, persone giuridiche, soggetti pubblici ed edifici condominiali
  • gli impianti devono essere progettati per una potenza maggiore o uguale a 1 kW e non superiore a 5 MW

Tariffe 2011 impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative

Per l’anno 2011 le tariffe previste per gli impianti fotovoltaici innovativi integrati con caratteristiche innovative sono riportate nella seguente tabella:

Tabella Incentivi Fotovoltaico 2011 Impianti fotovoltaici integrati


Ad esempio nel caso di un impianto fotovoltaico di 3 KW, per una famiglia di quattro persone, nel 2011 la tariffa per ogni chilowattora autoprodotto di energia viene riconosciuta una tariffa di 42,7 centesimi che sarà ridotta a 41,8 centesimi nel primo semestre 2012, diventerà 41 centesimi nel secondo semestre del 2012 e nel 2013 sarà omnicomprensiva

Tariffe 2012 impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative

Le tariffe previste per l’anno 2012 prevedono valori diversi tra primo e secondo semestre dell’anno.

Incentivi Impianti Fotovoltaici Integrati Innovativi 2012 Tabella


La tariffa viene ridotta nel secondo semestre e dal 2013 scatta la tariffa omnicomprensiva sull’energia immessa nel sistema elettrico e sulla quota di energia autoconsumata sarà attribuita una tariffa specifica, come indicato nelle Regole Tecniche.

Tariffe 2013 impianti fotovoltaici integrati innovativi

Le tariffe previste per il primo semestre 2013 assumono valore onnicomprensivo sull’energia immessa nel sistema elettrico; sulla quota di energia autoconsumata è attribuita una tariffa specifica, come indicato nelle Regole Tecniche.
Tabella Incentivi Fotovoltaico 2013 Impianti Innovativi Integrati


Nel secondo semestre 2013 le tariffe incentivanti vengono ridotte del 3%.

Approfondimento Impianto Fotovoltaico Innovativo

Guida alle applicazioni innovative finalizzate all’integrazione architettonica del fotovoltaico
La guida è uno strumento completo di schemi illustrativi, riporta modalità e criteri generali per il riconoscimento delle tariffe incentivanti definite nel Titolo III del DM 05/05/2011.
Vedi qui.

Guida all’utilizzo dell’applicazione web per la richiesta degli incentivi per il fotovoltaico con il “quarto conto energia” (DM 5/5/2011).
Vedi qui.